Se questa è arte

Dopo il finto dipinto a olio generato da un computer e battuto all’asta da Christie’s qualche mese fa, ora con la sinfonia incompiuta di Schubert “completata” da una IA by Huawei tocca alla musica il secondo capitolo di questo nuovo mito ridicolo: l’arte prodotta dall’Intelligenza Artificiale.  Perché ridicolo e perché …

L’abbraccio con l’Islam

Esattamente 800 anni dopo il primo seme lasciato dal suo eponimo, questo eccezionale viaggio di papa Francesco nel cuore dell’Islam, il suo abbraccio con il fratello Al Tayyeb e la Dichiarazione congiunta per la fratellanza umana sono un momento storico che sono stato felice di poter vivere, un gesto rivoluzionario che mi riempie il cuore …

La TAV e le finte analisi costi-benefici

Questa specie di capoeira di costi-benefìci, in cui ognuno sfoggia il suo volteggio di cifre cercando di mettere in difficoltà l’altro senza stenderlo, mostra chiaramente quanto i numeri siano falsificabili e malleabili. Mostra poi quanto sia ridicolo il tentativo di far finta di essere “scientifici” su una materia tanto complessa …

La verità risplende a Davos

«È la prima volta che vengo a Davos» ha detto Rutger Bregman davanti alla platea dei magnati «e la trovo un’esperienza piuttosto incredibile, a essere onesto. Cioè, 1.500 aerei privati hanno volato fino a qui per un discorso di David Attenborough su come stiamo distruggendo il pianeta. Qui le persone parlano …

Incalcolabili @Radio2

Bellissima e rara esperienza oggi la chiacchierata sugli abusi della matematica a Radio2 ospite di Non è un paese per giovani. Redazione e conduttori super interessati, accoglienti, preparati, affettuosi, curiosi. Speriamo sia un inizio. Purtroppo l’incalcolabilità umana, sebbene sia una questione di fondo cruciale nella nostra società disordinatamente assediata dalla …

La calcolabilità della guerra

Harop è un drone kamikaze israeliano che appena è agganciato da un sistema radar vola verso la sorgente del segnale e quando la raggiunge si autodistrugge facendo saltare tutto. È uno dei 49 sistemi disponibili che «possono riconoscere potenziali target e attaccarli senza l’intervento dell’uomo», racconta questo articolo su The …

Un esempio senza etichette

Da leggere il bel racconto, depurato da ideologie dalla brava Federica D’Alessio, di un esempio di enorme valore umano, realmente oltre il tempo e oltre le etichette, come piace a me: eccolo su The Vision. con una massima meravigliosa come titolo. Molto interessante anche il dibattito che ne è seguito …

Prevenire gli effetti dell’IA

Canada e Francia formano l’IPAI, un comitato per studiare i potenziali effetti negativi della Intelligenza Artificiale e le implicazioni etiche delle sue applicazioni. Una bellissima notizia sul fronte solitario di chi difende gli interessi umani dall’invasione aggressiva della computazione universale e dalla bestialità della innovazione tecnologica fine a se stessa. Chapeau …

Cartoline da Facebook: una sintesi di fine anno

Stamattina ho dedicato una mezz’ora abbondante a leggermi una intera conversazione sotto un post sponsorizzato di Medici Senza Frontiere per la raccolta fondi. Riassumo quello che ho visto come una sintesi di fine anno. Le richieste di denaro per buone cause sono uno dei tanti trafficati e sensibili crocevia morali di …

Ciascun vivente è unico

La cautela verso i nostri simili e la precauzione verso la natura sono la stessa cosa. Sono figli della complessità: una inconcepibile miriade di microscopiche parti che si adattano l’una all’altra in un caleidoscopio infinitamente cangiante. I viventi poi hanno qualcosa in più: l’individualità. Ciascun vivente è unico, e l’unicità …

Un manifesto per tutti noi incalcolabili

Questo post di Niccolò di due anni fa mi fa pensare come pian piano Noi siamo incalcolabili stia diventando sempre di più il manifesto che intendeva essere, un manifesto del XXI secolo per la difesa di ciò che è umano contro la tirannia dei numeri e degli algoritmi, contro l’inganno …

Il valore delle persone non è nei numeri

Da cosa si giudica il valore degli studenti?  Ovviamente dal numero di ore settimanali passate a studiare e dalla percentuale di crescita del monte ore, come ci ricorda per l’ennesima volta questo articolo. Ma come sono usate queste ore, in che condizioni, a quale fine, in che circostanze di vita? Vabbè …

Alberto Cairo e la famiglia umana

Qualche giorno fa ho avuto la fortuna di poter ascoltare il racconto di Alberto Cairo – moralmente un gigante, ma timido e sfuggente alla fama come un’educanda – che da quasi 30 anni in Afghanistan fa protesi e riabilitazione per centinaia di migliaia di malcapitati che continuano ad essere mutilati …

Greenpeace e i costi occulti

Su Noi siamo incalcolabili si parla anche dei veri prezzi delle cose, come in questo annuncio di Greenpeace. Dei costi nascosti delle merci che falsificano radicalmente i numeri delle famose “analisi costi-benefici”. Se ignoriamo i costi reali che pagheremo in futuro o altrove, come possiamo confrontarli con i vantaggi? E …