Contenuti extra

Quando ho finito questo libro per la prima volta si intitolava Il disillusionista e pesava più del doppio dell’attuale. I tanti brani che ho tolto di mezzo, più tutti quelli che ho scritto ma non ho mai inserito o nemmeno sviluppato, ammontano a un bel po’ di contenuti di un certo interesse, variamente collegati al tema centrale di Noi siamo incalcolabili.
In questo spazio li pubblicherò un poco alla volta.

Il mito della culla
Era l’incipit de Il disillusionista: preludio platonico sul mito della caverna.

Comments are closed.