Il guasto di tutte le Grandi Opere

L’ultima beffa delle Grandi Opere viene dal Mose: i rilevamenti di cui ci informa questo articolo de L’Espresso riportano che la subsidenza reale porterà a far affondare l’opera a un ritmo che raggiungerà in tre anni la profondità che era stata prevista in cento. E si parla di un’opera ancora non consegnata. …